Colomba Pasquale: la ricetta del dolce di primavera!

Un grande classico delle feste, reso ancora più gustoso dal contrasto fra il sapore intenso dei canditi allo zenzero, e quello dolce e delicato delle albicocche.

colomba pasquale
  • Dosi per
    1 colomba
  • Tempo di preparazione
    50 Minuti
  • Tempo di cottura
    55 Minuti
  • Tempo di attesa
    30 Ore

Ingredientiper 1 colomba

Biga

  • 246 gr Dolce Forno
  • 1,31 dl Acqua
  • 37,85 gr burro
  • 0,8 gr lievito di birra

Impasto

  • 171 gr Dolce Forno
  • 75,68 gr Burro
  • 87,05 gr Tuorli d'uova
  • 30,23 gr Zucchero
  • 3,41 gr Sale
  • 3,98 gr Aroma di vaniglia
  • 1,71 gr Aroma all'arancia
  • 136 gr Albicocche candite tagliate a pezzi
  • 27,27 gr zenzero candito

Glassa

  • 80 gr Glassa per colombe
  • 80 gr Zucchero in granella
  • 12,27 gr Zucchero a velo
  • 25 gr Mandorle sgusciate

Che cosa sarebbe la Pasqua senza la tradizionale colomba? In commercio ne esistono di molto buone, ma noi quest’anno vogliamo insegnarti a farla in casa, con la ricetta che utilizziamo qui al Derby Grill. Sei pronto a cimentarti nella sfida?

Cominciamo dalla glassa!

La glassa per colombe pasquali si può tranquillamente acquistare al super mercato, ma vuoi mettere la soddisfazione di farsela in casa? Ecco come fare:

  • Sbatti con una frusta elettrica 2 albumi d’uovo.
  • Aggiungi piano piano 80 gr di zucchero a velo e 50 gr di farina di mandorle.
  • Continua a sbattere fino a quando non avrai ottenuto un composto denso, che non cola, nemmeno rigirando la ciotola.

La tua glassa è pronta per essere spalmata sulla colomba!

Qualche consiglio di preparazione.

Fondamentali nell’impasto della colomba pasquale sono le uova: acquistale biologiche, di galline allevate a terra, perché hanno davvero tutto un’altro sapore!

Per quanto riguarda i canditi, noi abbiamo voluto rendere il nostro dolce ancora più speciale utilizzando lo zenzero, più amaro, e le albicocche, dolcissime, in grado di creare un connubio perfetto fra loro.

Prima di lasciarti alla ricetta vera e propria, ecco tre consigli fondamentali:

  • I tempi di lievitazione sono importantissimi e devi rispettarli alla lettera, altrimenti rischieresti di rovinare tutto.
  • La colomba va cotta in forno statico, in quanto quello ventilato rischierebbe di seccarla troppo.
  • Quello di far freddare la colomba capovolta non è un vezzo: è l’unico modo per non farla “collassare” al centro.

Ora che i segreti li conosci tutti, non ci resta che augurarti buon lavoro e, soprattutto, buon appetito!

Istruzioni

Biga

  1. Mettere tutti gli ingredienti in una planetaria e impastare per almeno 25 minuti.
  2. Lasciar lievitare coperto da pellicola a temperatura ambiente per 12/14 ore.

Impasto

  1. Unire nella planetaria la biga, il dolce forno, 2/3 del burro, lo zucchero, il sale e gli aromi di vaniglia e arancio.
  2. Impastare con il gancio per 10 minuti, e poi versare i tuorli in 2 volte.
  3. Una volta amalgamati i tuorli versare in più riprese il restante burro precedentemente fuso.
  4. Aggiungere le albicocche, lo zenzero e finire di impastare.
  5. Togliere l’impasto dalla planetaria e lavorarlo con le mani per qualche minuto.
  6. Lasciar lievitare l’impasto ottenuto a temperatura ambiente per 1 ora tra fogli di carta da forno unti con burro spray.
  7. Formare un panetto e lasciar lievitare per 20/30 minuti a temperatura ambiente.
  8. Riprendere l’impasto e allungarlo, versare negli stampi da colomba riempendo solo la parte del corpo e non le ali.
  9. Mettere a lievitare per 2 ore e 30 minuti in ambiente tiepido e secco.
  10. Lasciare le colombe a temperatura ambiente per 10 minuti, glassarle, cospargerle con la granella di zucchero, spolverizzare con lo zucchero a velo ed aggiungere le mandorle alla fine.
  11. Mettere a cuocere in forno statico preriscaldato a 160° per 55 minuti.
  12. Toglierla dal forno, inserire due spiedini lungi di acciaio lungo tutta la sua lunghezza, capovolgerla sospesa fra due sostegni e lasciarla raffreddare per almeno 12 ore.
Condividi: