ricetta ostriche derby grill

Possono due alimenti così diversi come l’ostrica e la cipolla formare un sodalizio all’insegna del gusto, regalando al palato delle sensazioni uniche? Secondo Fabio Silva, Executive Chef di Derby Grill, e ideatore di questa ricetta assolutamente si…

Nobilitare un prodotto povero, rendendolo protagonista.

Le ostriche con purea di ananas e cipolla di Montoro sono state una vera e propria sfida per Chef Fabio, grande amante della cucina creativa contemporanea, una cucina che vive di contrasti sapientemente mixati in un’armonia di sapori tutta da provare.

Due i protagonisti indiscussi di questo piatto, due prodotti che più diversi non si potrebbe: l’uno simbolo di ricercatezza e raffinatezza, l’altro di un mondo contadino povero, dove quello che conta è la “sostanza”, più che l’apparenza. Cosa accomuna questi due ingredienti? Sicuramente il fatto di rappresentare il meglio del meglio nei rispettivi ambiti:

  • L’ostrica è la Spéciale de Claire della Maison D’Huîtres Amélie, la regina delle ostriche, che vive tra l’Oceano Atlantico, l’isola di Oléron e il fiume Seudre, in un mare di cui assorbe sapori e segreti. La sua consistenza croccante, il suo sapore nocciolato, dolce e avvolgente sono davvero difficili da descrivere.
  • La cipolla è quella ramata di Montoro, coltivata fin dai tempi antichi in provincia di Avellino, utilizzando tecniche tradizionali. Dolce, profumata, dal gusto inconfondibile, esternamente ha il colore caldo del rame e all’interno è screziata da striature bianche e violacee.

Come legare in una perfetta armonia queste due eccellenze così diverse, accomunate dalla delicata dolcezza dei loro aromi? Cuocendo alla brace e riducendo in purea dell’ananas, l’unico in grado, con il suo gusto acidulo e al contempo affumicato, di fondere le caratteristiche di ostrica e cipolla in un’armonia unica.

Ma lasciamo che a parlare di questa ricetta davvero originale ci pensi il nostro Chef Fabio, colui che l’ha ideata…

Condividi: