Risotto con luganega: la ricetta monzese!

Un primo piatto ricco e gustoso, in cui la luganega forma un connubio unico con la delicatezza e cremosità del riso Carnaroli.

risotto alla monzese
  • Dosi per
    4 persone
  • Tempo di preparazione
    10 Minuti
  • Tempo di cottura
    30 Minuti
  • Tempo totale
    40 Minuti

Ingredientiper 4 persone

  • 350 gr riso Carnaroli
  • 250 gr luganega di Monza
  • 700 ml brodo
  • 50 gr burro
  • 1 cipolla piccola
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 30 gr parmigiano grattugiato
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb olio evo

Tra i piatti della tradizione brianzola è senza dubbio uno dei più apprezzati, ricchi e golosi, ideale da gustare nei periodi più freddi: è il famoso risotto alla monzese, preparato con la luganega. Ecco la ricetta e 3 consigli utili per prepararlo alla perfezione.

1) Senza luganega che risotto sarebbe?

Protagonista della pietanza è la luganega, che non è una salsiccia come le altre: è un insaccato tipico del nord Italia, a grana fine, lungo e stretto, arrotolato a chiocciola.

Il risotto è buono anche preparato con altri tipi di salsiccia, ma se vuoi che sia davvero il massimo, devi utilizzare la luganega di Monza, che viene preparata con suino, grana padano, brodo di carne e marsala: un vero e proprio concerto di sapori.

2) Risotto vuol dire Carnaroli.

Il vero risotto si prepara esclusivamente con il riso Carnaroli, dal chicco grande, con la classica forma allungata.

Questa varietà è particolarmente adatta ai risotti in quanto, grazie all’alta percentuale di amido regge molto bene la cottura e garantisce un risultato finale estremamente cremoso, come dovrebbe essere.

3) Il brodo è meglio farselo in casa.

Esistono dadi da brodo molto buoni, ma quello fatto in casa, con un po’ di pazienza, è tutta un’altra cosa:

  • Compra circa mezzo kg di reale di vitello (in cui il rapporto tra parte magra e grasso è l’ideale).
  • Mettilo in 1 litro di acqua fredda insieme a cipolla, carota e sedano.
  • Aggiungi sale e pepe in grani, fai sobollire per circa 2 ore, ed il gioco è fatto.

Gli ingredienti principali per il risotto alla monzese li hai: ora non ti resta che metterti all’opera!

Istruzioni

  1. Pelare e tagliare finemente la cipolla.
  2. Soffriggerla in una casseruola con 20 g di burro, fino a farla imbiondire.
  3. Unire il riso e farlo tostare per un paio di minuti (fino a quando non diventerà trasparente).
  4. Bagnare con il vino, lasciarlo evaporare ed aggiungere un mestolo di brodo bollente.
  5. Cuocere il risotto per circa 20 minuti, aggiungendo l’altro brodo poco alla volta, mescolando continuamente negli ultimi 5 minuti.
  6. Nel frattempo spellare la luganega, tagliarla a rondelle e rosolarla in padella da entrambi i lati, con un filo d’olio evo.
  7. Togliere il risotto dal fuoco, aggiungere il parmigiano, il pepe e la luganega, mescolando accuratamente.
  8. Servire caldo.
Condividi: